Ddl lavoro, Napolitano non firma

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha rinviato alle Camere la legge che riforma alcune parti del diritto del lavoro, tra cui il noto articolo 18 che regola le procedure di licenziamento.   LA NOTA – «Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano – si legge in una nota del Quirinale – ha chiesto alle Camere, a norma dell’articolo 74, primo … Continua a leggere