Bombe nel Caucaso, dodici le vittime

Due bombe sono esplose a Kizliar, nel Daghestan ai confini con la Cecenia, nel turbolento Caucaso del Nord. Il bilancio è di almeno dodici vittime e 23 feriti (tra i quali 18 poliziotti). La prima esplosione, della potenza di 200 kg di tritolo, è avvenuta vicino a un cinema quando una pattuglia della polizia ha inseguito e fermato per una … Continua a leggere