GIORNATA STORICA PER L’EUROPA

Le ultime vestigia della Cortina di ferro sono cadute ieri a mezzanotte, quando l’Unione europea ha abolito le frontiere interne di altri nove stati membri. Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia e Malta entrano nell’area Schengen di libera circolazione delle persone. Quattrocento milioni di cittadini Ue potranno viaggiare senza ostacoli per i quattromila chilometri che separano Tallin … Continua a leggere

Un errore incredibile

QUESTA E’ SICURAMENTE UN PRIORITA’ DA INSERIRE ASSOLUTAMENTE NEL DECRETO SICUREZZA. APPROVATO QUESTO SAREMO TUTTI PIU’ SICURI. E adesso si scopre che c’è una svista nella norma anti omofobia, per la quale il governo ha rischiato di andare a gambe all’aria anche per il mancato voto di fiducia della teodem Paola Binetti. Nel decreto sulla sicurezza c’è il riferimento a … Continua a leggere

Ancora legge elettorale

Qualcuno si è accorto che per quanto riguarda la legge elettorale ogni partito ha proposto un sistema elettorale che più lo favorisce? Esiste una realtà oggettiva per cui in base a gli studi fatti da politilogi, in base alla storia d’Italia e in base all’esperienza maturata in 60 anni di democrazia, si può decidere una legge elettorale. Primo si potrebbe … Continua a leggere

Così cambia l’Europa

Dopo più di cinque anni di negoziati i capi di Stato e di Governo dei ventisette Stati membri dell’Ue hanno firmato a Lisbona il nuovo Trattato che riforma le istituzioni europee adeguandole a un’Unione allargata a 27 Paesi. Il testo. È di 287 pagine nella versione italiana ed è nato dalle ceneri della bozza della costituzione europea bocciata nel 2005 … Continua a leggere

Dall’Udc mi aspetto più generosità e meno furbizia

Bipolarismo e alternanza non sono concetti coincidenti. Alla seconda non si può rinunciare. Al primo, se non funziona, sì. Ed è proprio ad un nuovo sistema, multipolare ma che garantisca l’alternanza, che Bruno Tabacci guarda. Bipolarismo, bipartitismo, bileaderismo hanno fatto il loro tempo secondo il deputato lombardo e se Veltroni e Berlusconi nel loro dialogo puntano a rafforzare quelle posizioni, … Continua a leggere

DIFENDIAMO I NOSTRI SIMBOLI

DIFENDIAMO LA NOSTRA CULTURA E LE NOSTRE TRADIZIONI. DIFENDIAMO IL RISPETTO E LA TOLLERANZA.  DIFENDIAMO I NOSTRI SIMBOLI  ROMA – La maglia dell’Inter finisce sotto accusa. Non la tradizionale casacca a strisce nere e blu, ma quella bianca con la croce rossa sul davanti, adottata in occasione del centenario della società. E che si ispira il simbolo della città di Milano. … Continua a leggere

La gente di sinistra è incredibile

La gente di sinistra è incredibile. Premesso che per sinistra intendo tutto ciò che sta a sinistra del PD, Verdi a parte, mi chiedo com’è possibile ammettere quello che sta succedendo in questi giorni? Ma come i sindacati non conoscono le condizioni dei lavoratori? Perchè i sindacati non sono tutti i giorni in piazza a protestare? Aspettono un nuovo governo … Continua a leggere

LA “COSA NUOVA” di SAVINO

Dal Family Day all’”Officina”, Savino Pezzotta, ex segretario generale della Cisl, “nato” nelle officine vere delle fabbriche del Nord, prova a produrre il manufatto più pregiato e difficile della sua vita: «Bisogna trovare il modo e la forma affinché il pensiero e la proposta pur rinnovati del popolarismo e del cattolicesimo politico possano stare in campo», spiega in questa intervista … Continua a leggere